Betting Europa League, quote scommesse Milan in aumento

La sconfitta in casa del Milan contro il Betis, nel terzo turno della fase a gironi dell’Europa League 2018-2019, ha scombussolato i piani dei rossoneri per quel che riguarda la qualificazione. Nel Gruppo F, infatti, il Milan dopo due turni era a punteggio pieno e lanciatissimo verso i sedicesimi di finale di Europa League, ma la sconfitta in casa per 2 a 1 contro il Betis, tra l’altro, ha generato ripercussioni pure sulle quote scommesse online. I migliori bookmakers, infatti, attualmente quotano il passaggio del turno da parte del Milan a 2,25 volte la posta puntata. La quota scommesse è quindi in forte rialzo rispetto a 1,50 prima del match perso con il Betis che, nel Gruppo F, dopo tre turni è balzato in testa con 7 punti rispetto ai 6 del Milan, ai 4 punti dell’Olympiacos, ed ai 0 punti del Dudelange.

Ad aumentare, oltre alla quota per il passaggio del turno, è anche quella legata al trionfo in Europa League da parte del Milan che attualmente, aspettando il quarto turno della fase a gironi, viene bancato a 20 a 1 quando invece, prima della sconfitta a San Siro contro il Betis, la quota era di 18 a 1. La sconfitta del Milan in Europa League è arrivata dopo quella rimediata nel campionato di Serie A nel derby contro l’Inter, con la conseguenza che, sempre per le quote scommesse online, molti bookmakers in questo momento stanno bancando il possibile esonero del mister Gattuso.

Sebbene la società abbia confermato il tecnico rossonero, e nonostante non sia emerso alcun ultimatum, l’impressione è che il mister Gattuso si giochi in ogni caso la panchina nelle prossime due gare interne, ovverosia Milan-Sampdoria e Milan-Genoa con quest’ultima che è il recupero della prima giornata di campionato. Due vittorie permetterebbero al Milan di scalare la classifica, ed in tal caso il mister Gattuso blinderebbe la panchina e darebbe un nuovo slancio per il raggiungimento degli obiettivi stagionali. ‘Domenica giocheremo per noi e per il mister’, ha intanto dichiarato Ricardo Rodriguez, ai microfoni di Sky Sport 24, in vista del match contro la Sampdoria di Giampaolo.

In accordo con quanto è stato riportato da Gazzetta.it, da qui a fine campionato ogni partita disputata potrebbe essere decisiva per Gattuso. E questo perché, in un confronto tra il tecnico ed i dirigenti rossoneri, ovverosia con Leonardo e Maldini, sarebbe emersa la ferma volontà di non lasciarsi sfuggire l’obiettivo stagionale che è rappresentato, per la Serie A, almeno dal quarto posto che vale un posto in Champions 2019-2020.

Want to say something? Post a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *